Ristoranti a Montalcino

RISTORANTI D'ITALIA GAMBERO ROSSO 2015

A pochi minuti dal centro storico della cittadina, questo locale è gestito dal 1992 dalla famiglia Fiorani. Da qui si gode una veduta spettacolare ( bonus ) seduti comodamente in un piacevole ambiente rustico o sulla bella terrazza. Eravamo venuti per la carne e in effetti ci è stata portata un'ottima fiorentina dalla cottura perfetta.

I RISTORANTI D'ITALIA DELL'ESPRESSO 2015

I RISTORANTI DELL'ESPRESSO 2015

Gli chef vanno, le cuoche restano: viene da pensare in questo punto fermo della ristorazione tradizionale, con vista sui vigneti nord, nord-est della denominazione ilcinese.

Da un'accoglienza al femminile, delicata senza manierismi, alla scelta delle ricette.

La "Carabaccia" ( zuppa di cipolle) , i pici, il "Peposo" , tipico brasato speziato fiorentino qui in una delle migliori interpretazioni della regione.

Certosina la carta dei vini con etichette originali. Sui 37 euro, 35 la degustazione.

Il GOLOSARIO 2015

Questo Ristorante è una miniera ed è nato dall'amore di una bella famiglia. Le sorelle Alessandra in cucina e Marina in sala hanno il sorriso che si accenderà anche sul vostro volto dopo l'entrée di una perfetta Pappa col Pomodoro e la mitica Carabaccia ( Zuppa di Cipolle) servita accanto a curiosi gnocchi mantecati al burro e tartufo bianchetto di San Giovanni d'Asso. A seguire, L'Antico Peposo alla Brunelleschi, con puré di Ceci al rosmarino, e la Trippa alla Montalcinese con Zafferano della Val d'Orcia e insalatina al balsamico.

LA CUCINA ITALIANA "Viaggi" APRILE - GIUGNO 2011

Tutto ha inizio nel 1992, quando Mario, milanese e Vanna Fiorani, montalcinese doc, hanno deciso di aprire un locale dove proporre una cucina di tradizione, basata sulla ricerca di antiche ricette, studiate,rielaborate, perferzionate.

Il gusto della buona tavola, insomma.

Quello che ti porta a coltivare gli ortaggi, cercare i contadini giustiche ti riforniscono di prodotti buoni, curiosare tra i ricettari di famiglia, per proporre i piatti preferiti dalla nonna, come il Baccalà con i Ceci: non è sempre in menù, ma per gustarlo basta prenotare.

Bell'Italia 2009

Milanese ma sposato con Vanna, montalcinese doc, il patron Mario Fiorani non sbaglia un colpo. Aiutato dalle figlie Marina e Alessandra, propone portate di qualità sopraffina: dalla Carabaccia , zuppa di cipolle con cui Caterina de' Medici conquistò la Francia, ai tagliolini al ragù bianco di Chianina, all'Antico Peposo, guancia di vitello speziata e cotta nel Brunello. Il tutto nell'atmosfera raffinata e al tempo stesso familiare di un casale in pietra alle porte di Montalcino con una splendida terrazza panoramica. Prezzo medio a partire da 35 €, vini esclusi.